Conchiglia #7 🐚 – Si parte da un porto

Il fascino della scoperta di un luogo a me sconosciuto comincia dalla partenza e si conclude con il rientro. Nel viaggiare scopro un senso profondo nel momento in cui faccio ritorno al punto di partenza con una valigia gonfia di nuove conoscenze, colori, sapori e con uno sguardo sul mondo diverso da quello con cui ero partito. Amo le partenze: dagli aeroporti, dalle stazioni; ma ho una predilezione per i porti, dove m’immagino che le barche dei pescatori, allineate con le loro antenne verso il cielo, siano in attesa di agganciare i sogni più inaccessibili lassù, tra le stelle, che fanno loro da guida nella notte fonda. Le reti aggrovigliate giacciono sulla banchina, affacciate sulla baia, e riposano al tramonto, prima di essere caricate sulle imbarcazioni, in partenza verso il mare notturno.

“Per arrivare all’infinito, e credo vi si possa arrivare, abbiamo bisogno di un porto, di uno soltanto, sicuro, e da lì partire verso l’indefinito.” – Fernando Pessoa

124

3 pensieri su “Conchiglia #7 🐚 – Si parte da un porto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...